gli alti e bassi di lavoro remoto a lungo termine inaspettato

gli alti e bassi di lavoro remoto a lungo termine inaspettato

Mentre la malattia del coronavirus continua a diffondersi negli Stati Uniti, sempre più aziende hanno chiesto ai membri del loro team di lavorare da casa. Secondo i dati di Flexjobs, il telelavoro è diventato più mainstream negli ultimi anni, con una crescita del 159% tra il 2005 e il 2017. Ma quando solo il 3,4% dei lavoratori americani lavora da casa almeno la metà del tempo, a molti dipendenti a cui è stato chiesto di lavorare in remoto A causa di Covid-19 potrebbe avere poca o nessuna esperienza, o almeno non per un tempo prolungato.

Che tu sia un dipendente remoto per la prima volta o un imprenditore in cerca di nuovi modi per mantenere il tuo team remoto impegnato, il lavoro remoto ha diverse sfide per la salute mentale. Secondo un recente studio di The Lancet, gli effetti psicologici del blocco e dell’isolamento sociale possono essere significativi, con conseguenti problemi di salute mentale che vanno dall’ansia e dalla solitudine ai disturbi del sonno e all’abuso di sostanze.

Con più persone che si adattano allo stile di vita del lavoro remoto, i lavoratori remoti vengono lasciati per capire come prendersi cura della loro salute mentale a casa. Dall’attacco a una routine alla creazione del tuo ambiente remoto, ecco tutto ciò che devi sapere per mantenere la mente e il corpo sani come lavoratore remoto.

il burnout è reale, ma puoi evitarlo.

La pandemia di Covid-19 aggrava i fattori di rischio che portano al burnout e pone una nuova serie di sfide sia per i team remoti che per i lavoratori in prima linea, tra cui primi soccorritori, infermieri psichiatrici e operatori sanitari. Con la transizione immediata e inaspettata al lavoro remoto, molti dipendenti remoti hanno sperimentato confini sfocati tra lavoro e vita personale. Mentre un lavoro sfocato e l’equilibrio della vita non si traduce necessariamente in una produttività inferiore, può rappresentare una minaccia per la salute generale se ignorato per molto tempo.

Il burnout accade quando ti senti sopraffatto, drenato e incapace di tenere il passo con richieste costanti, secondo l’Alleanza Nazionale sulla malattia mentale (NAMI). Il burnout può anche portare a gravi malattie mentali e effetti negativi sulla salute fisica, come malattie cardiache, frequenti mal di testa, un sistema immunitario indebolito e insonnia.

Una delle maggiori lotte per lavorare da casa è mantenere un sano equilibrio tra lavoro e vita privata. Per evitare il burnout, è fondamentale stabilire i confini e creare una routine. Per una maggiore produttività, mira a svegliarti in un momento ragionevole, cambia dal pigiama, preparati per la giornata e crea un elenco di cose da fare di ciò che devi realizzare durante la giornata lavorativa.

Inoltre, limita le ore di lavoro ed evita di tagliare le pause, in particolare la pausa pranzo – short. Lavora su diversi progetti per rompere la giornata lavorativa e, se possibile, separa il tuo ufficio da dove la tua camera da letto o soggiorno. Se il tuo budget lo consente, prendi in considerazione l’affitto di uno spazio di coworking o il lavoro in una caffetteria per evitare interruzioni a casa.

Restare motivato può sembrare impossibile.

Se hai avuto difficoltà a trovare l’energia o la motivazione per lavorare ultimamente, sei tutt’altro che da solo. Secondo un recente studio, quasi il 75% dei dipendenti remoti ammette che la loro produttività ha sofferto a causa di distrazioni relative alla vita domestica e alla pandemia.

Secondo lo stato del 2020 Rapporto di lavoro remoto di Buffer, la solitudine è una delle maggiori lotte associate al lavoro a remoto. Per combattere l’isolamento sociale e rimanere motivato mentre lavori a casa, costruisci un forte sistema di supporto contattando il tuo team remoto.

Anche se non hai parlato con i tuoi colleghi o compagni di squadra nella scorsa settimana o mese, è essenziale rimanere in contatto, sia che si tratti di videochiamate, chiamate zoom o commenti lenti. Non è necessario parlare del futuro del lavoro, ma mantenere interazioni sociali può aiutarti a combattere i sentimenti di isolamento. Se non sei sicuro di come iniziare, prova ad ospitare un happy hour virtuale in zoom.

Siamo stati tutti colpiti da Covid-19 in diversi modi: potresti essersi preso cura dei membri della famiglia a rischio più alto, soffrire di una malattia grave o sentirsi l’impatto di Covid sulla tua salute mentale. Costruire una rete di supporto può aiutare a promuovere il benessere mentale e una maggiore produttività, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità. Se stai incontrando di persona un amico, un familiare o un collega, assicurati di evitare prodottioriginale un contatto ravvicinato, indossare una copertura di stoffa ed evitare spazi pubblici affollati per ridurre al minimo la diffusione del virus.

Non c’è momento migliore per reinventare la tua carriera.

Tra un programma più flessibile, nessuna riunione di persona e nessun tragitto mattutino, molti lavoratori remoti hanno trovato tempo extra da quando si sono adattati allo stile di vita del lavoro remoto. Dalla raccolta di un nuovo hobby alla concentrazione sulla crescita della carriera, una delle cose migliori del lavoro in un ruolo remoto è l’opportunità di perseguire lo sviluppo personale.

Ad esempio, se sei uno scrittore di contenuti freelance, prendi in considerazione l’utilizzo del tuo tempo extra per espandere la tua nicchia e contatta i potenziali clienti sui social media. Per creativi come i grafici, l’apprendimento di nuove tecnologie potrebbe essere il prossimo passo per ampliare le opzioni di lavoro. Per gli imprenditori, esplorare nuove idee è il primo passo per lavorare il tuo programma e realizzare la tua visione. Indipendentemente dai tuoi obiettivi di carriera, metterlo in più ora pagherà a lungo termine.

Non dimenticare di prenderti cura di te stesso.

È importante dedicare tempo a prendersi cura della tua salute fisica, anche se stai lavorando a tempo pieno. Mangia una dieta equilibrata, dormi abbastanza e incorpora l’attività fisica nel tuo programma quotidiano. Se le palestre locali sono chiuse, prova a spostare la tua routine di allenamento all’interno dell’utilizzo di video di allenamento su YouTube o scaricare un’app di meditazione.

Anche la tua salute mentale è importante. Secondo i Centri degli Stati Uniti per il controllo delle malattie (CDC), lo stress e l’incertezza che circondano Covid-19 possono esacerbare i disturbi preesistenti di salute mentale. Se si dispone di un disturbo mentale preesistente, dà la priorità alla cura di sé durante questo periodo. Se stai attualmente assumendo antidepressivi o vedi un fornitore di salute mentale, continua il tuo piano di trattamento e monitora i nuovi sintomi di salute mentale.

Se stai lottando con sentimenti di disperazione, solitudine o angoscia emotiva, esplora le risorse di salute mentale online o chiedi al tuo operatore sanitario un rinvio a un professionista della salute mentale. Se stai vivendo una crisi di salute mentale o hai pensieri suicidari, contatta l’ancora nazionale per la salvataggio della prevenzione del suicidio al numero 1-800-273-8255 o la Helpline NAMI al numero 1-800-950-Nami.

pensieri finali

Il cambiamento non è mai facile, soprattutto quando si tratta di routine. Sia che tu stia lottando per adattarti alla "nuova normalità" o all’esperienza di problemi di salute mentale, non esitare a raggiungere i servizi di supporto alla salute mentale da un terapista autorizzato, psicologo, assistente sociale, psichiatra o consulente per la salute mentale.

Con regolamenti HIPAA rilassati nell’ambito del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti che consente un maggiore accesso ai servizi di salute mentale online, più persone possono godere dei benefici per la salute mentale della terapia online. Poiché la qualità della tua relazione terapeutica può influire sul successo del tuo trattamento per la salute mentale, è importante considerare le tue preferenze personali e impegnarsi in più per trovare una buona vestibilità.

Secondo l’American Psychological Association, alcune opzioni di trattamento comuni e tipi di terapia utilizzati per trattare i problemi di salute mentale includono:

  • Terapia cognitiva-comportamentale (CBT): CBT, un tipo di psicoterapia, può essere uno strumento utile per il trattamento delle condizioni di salute mentale come il disturbo post-traumatico da stress (PTSD), la schizofrenia, il disturbo bipolare, il disturbo d’ansia e i disturbi alimentari , secondo il National Institute of Mental Health (NIMH). Durante le sessioni di terapia, lo psicoterapeuta ti aiuterà a identificare e cambiare pensieri e comportamenti negativi per lavorare verso una salute mentale più positiva.
  • Terapia delle relazioni: con difficoltà che si adattano al lavoro remoto, all’assistenza all’infanzia e alla distanza sociale, la malattia del coronavirus ha cambiato il modo in cui le coppie e i familiari interagiscono. Se stai lottando con l’isolamento sociale o le relazioni tese, la terapia familiare o la terapia delle coppie possono aiutarti a identificare i fattori di stress e trovare il modo migliore per andare avanti.
  • Gruppi di supporto: la videoconferenza ha permesso ai consulenti di ospitare in sicurezza gruppi di supporto durante la pandemia. I gruppi di supporto possono essere particolarmente utili per aiutare le persone di tutte le età a superare lo stigma dopo una diagnosi di coronavirus, nonché per coloro che lottano con stress traumatico, abuso, disturbo da uso di sostanze, disturbo ossessivo compulsivo, ADHD e condizioni mediche croniche. Per trovare un gruppo di supporto pertinente, visitare l’amministrazione dei servizi di abuso di sostanze e della salute mentale (SAMHSA) o il sito Web NAMI.

Siamo tutti esseri umani, ed è normale sperimentare una regressione nella tua salute mentale durante i periodi di crisi. Nel gruppo terapeutico di New York, sappiamo quanto sia difficile adattarsi al lavoro remoto, soprattutto data l’incertezza e lo stress che circondano la diffusione di Covid-19. I nostri anni di esperienza come principale fornitore di salute mentale ci hanno preparato a offrire servizi di salute mentale dedicati in questo momento difficile.

Sebbene raggiungere l’aiuto possa sembrare intimidatorio, uno dei nostri professionisti della salute mentale qualificata può aiutarti a esplorare le opzioni di trattamento della salute mentale mentre si adatta al lavoro remoto.

Contents

Close Menu